Principali caratteristiche

Tipo di società: Società in accomandita per azioni.
Legislazione e Autorità: Il “Gibraltar Companies Ordinance 1930″ è l’autorità preposta per le società di Gibilterra.
Informazioni pubblicate relative ai direttori della compagnia: All’interno dei registri pubblici, è possibile consultare la lista dei nomi dei dirigenti aziendali. Per evitare che compaia il proprio nome, è pure possibile nominare dei dirigenti terzi.
Riservatezza: Questa giurisdizione offre un alto livello di privacy e anonimato.
Obblighi contabili: Ogni anno è obbligatorio presentare la contabilità e la dichiarazione dei redditi.
Tassazione: Dal 1° gennaio 2011 è stata fissata l’aliquota fiscale del 10%. La tassa in questione è applicata agli utili che, per l’appunto, vengono realizzati tramite società con sede a Gibilterra.
Divisa standard: GBP.
Tempi per la costituzione: L’Ufficio del Registro di Gibilterra è affidabile e veloce.
Stabilità: Eccellente reputazione e giurisdizione molto stabile.
Comunicazioni: I mezzi di comunicazione sono buoni.
Fuso orario: Comodo fuso orario: GMT+1.
Necessità di segreteria:
Basi del Sistema legale: è in vigore il Common Law.
Capitale da versare: è necessario versare un capitale azionario minimo pari a 100 £.
Numero minimo di direttori/ azionisti: è obbligatorio avere 1 Direttore/Azionista.
Azioni al portatore: Azioni al Portatore non consentite.
Costi: Tariffe: € 1900 per creazione impresa – € 1450 per gli anni successivi (Quota Rinnovo), escluse contabilità e imposte).