State pensando di trasferirvi in un altro paese europeo, per dare vita a qualche nuova attività imprenditoriale, e ripartire da zero con un vostro nuovo business? Tra le tante opzioni da prendere in considerazione, potreste valutare pure l’opportunità di aprire un’azienda in Slovenia, considerando la vicinanza geografica di questa nazione e la sua appartenenza all’Unione Europea. Valutare di aprire una ditta in Slovenia è sicuramente il modo migliore per riuscire ad ottenere nuove opportunità di crescita per il proprio business, anche in ragione del fatto che la giurisdizione mette a disposizione la possibilità di dotarsi di una partita IVA europea, con la quale intrattenere rapporti e scambi commerciali di ogni tipo con le altre nazioni UE senza ostacoli.
Il paese mette inoltre a disposizione un sistema particolarmente flessibile e conveniente per lavorare, considerando come lo stesso sia contraddistinto da aliquote fiscali sicuramente più ridotte rispetto a quelle previste da altri paesi, e ancora, altre agevolazioni di diritto societario, che permettono per esempio di ottenere una SRL anche senza il ricorso ad un notaio.

come aprire una società estera

Tra i diversi tipi di società che l’ordinamento sloveno prevede, ci sono tanto le società di capitali tradizionali – come quella a responsabilità limitata e per azioni – quanto le società di persone, come possono essere le imprese individuali o le società in nome collettivo, con le quali è possibile dare vita ad una nuova iniziativa imprenditoriale in questo paese competitivo. Scegliendo di aprire un’azienda in Slovenia si può beneficiare di una tassazione ordinaria tra le più contenute di tutto il continente europeo, considerando come l’aliquota ordinaria sia pari al 20 percento, e allo stesso livello si situa pure l’imposta sul valore aggiunto, che solo in alcuni casi specifici previsti dalla legge presenta un’aliquota ridotta pari all’8.5 percento.

Grazie alla disponibilità di parecchie convenzioni contro le doppie imposizioni stipulate con tanti paesi partner, o ancora, al fatto che sia possibile accedere a parecchie forme di agevolazione fiscale, la scelta di aprire una ditta in Slovenia è sicuramente un’opzione che potrebbe essere presa in considerazione da chi voglia operare da una giurisdizione onshore godendo di notevoli vantaggi. Certo, come in tutti gli altri casi, è sempre importante valutare attentamente quali siano gli obiettivi della propria delocalizzazione, oppure, della propria volontà di andare alla ricerca di altre giurisdizioni utili per operare in maniera più competitiva, e per questo motivo prima di andare ad aprire un’azienda in Slovenia bisogna richiedere una consulenza davvero puntuale.

lista dei paradisi fiscali

Desiderate conoscere meglio tutti quegli aspetti favorevoli correlati alla scelta di aprire una ditta in Slovenia? Volete essere messi a conoscenza di tutti i vantaggi competitivi che offre questa giurisdizione in un confronto con il resto dell’Europa e del mondo? Allora contattate i nostri consulenti per ottenere risposte mirate ad ogni tipo di domanda.